collaboratori di Eco dell’arte sono amici e persone esperte in diversi campi dell’arte e della comunicazione, storici dell’arte, grafici, architetti, artisti, illustratori, educatori, insegnanti, psicologi,  curatori,  giovani in formazione che desiderano apprendere metodi e contenuti  necessari a  svolgere le attività proposte.

Crediamo nel valore della differenza e dello scambio costante di competenze che contribuisce a fornire servizi utili e professionali.

Elena Paloscia


Storica dell’arte giornalista e curatrice indipendente, ha fondato la rivista Golconda arte di cui è Direttore. Ha collaborato come docente con master post laurea e segue progetti di formazione presso scuole superiori.
È Presidente dell’associazione Eco dell’Arte e come curatrice progetta e organizza mostre collaborando con enti pubblici e privati.

Fabiana Anfuso

socia fondatrice


Libera professionista nel settore editoriale, si è laureata in Storia dell’Arte Moderna all’Università Statale di Milano.
Dal 2006 al 2011 è stata cultrice della materia presso la Cattedra di Numismatica medievale e moderna dell’Università Statale di Milano. Dal 2002 collabora come redattrice con numerosi studi editoriali e case editrici, occupandosi di varie fasi della progettazione editoriale di testi di carattere divulgativo e didattico, sia nel settore della manualistica sia in quello dell’editoria scolastica.
È socio fondatore di Eco dell’Arte e collabora con la rivista Golconda Arte.

Sara de Grossi


Architetto, specializzato in Bioarchitettura e in decorazione d’interni, dal carattere curioso ed eclettico, nel corso degli anni oltre a svolgere la propria professione, è stata attiva nella divulgazione della cultura del risparmio energetico ed oggi si occupa anche di web e social media marketing .Seguendo la passione per l’Arte, il Design, l’Artigianato e la scrittura, ha iniziato a collaborare con la rivista Golconda Arte. Ama creare gioielli da oggetti riciclati e dare nuova vita a mobili usati.

Martina Gatto Ronchero


Libera professionista specializzata nella ideazione e produzione di mostre d’arte ed eventi culturali, collabora da anni con istituzioni pubbliche italiane e estere e società di produzione culturale italiane. Tra gli ultimi progetti cui ha collaborato con la società Made in Art come Responsabile per il coordinamento organizzativo e le relazioni con i prestatori: “A visual protest The Art of Banksy” – attualmente al Mudec , “Roy Lichtenstein. Last Influence” Moco Museum, Amsterdam (2017); Milano; “David LaChapelle. After the Deluge” Bam, Mons (2017); “Keith Haring. About Art” Palazzo Reale, Milano ( 2017); “Christopher Makos. Altered images” (varie sedi New York/Londra/Parigi/Tokyo/Shanghai) Anish Kapoor “Dirty Corner” varie sedi Milano (2012).

Viorika Giuliani


Mi chiamo Viorika Giuliani, mi sono formata presso il Liceo Artistico “Isa Roma 2” con indirizzo Grafico, frequentando un biennio di Fotografia, discipline Plastiche e Pittoriche, e mi sono diplomata nel 2016.
Ho frequentato il corso triennale di Scuola Internazionale di Comics, con specializzazione in Illustrazione per bambini e disegno digitale.
Frequento il primo anno della Facoltà di Scienze dell’Educazione (Educatore e Formatore) presso l’Università di Roma TRE,
Ho lavorato come animatrice in un centro estivo con bambini di diverse fasce d’età, e nella ludoteca “Colle Incantato” come maestra d’arte con bambini della scuola materna ed elementare.
Amo i libri, la musica e la fotografia, curo un mio canale youtube sui videogiochi, ma soprattutto apprezzo l’arte in tutte le sue espressioni. Adoro sperimentare tecniche sempre nuove, scoprire colori e materiali come l’ argilla, il vetro, la carta, i pastelli, le bombolette e tanti altri .

Alessandra Funel


Artista, pittrice, decoratrice d’interni, restauratrice, tessitrice, con esperienza teatrale., lavora come libera professionista tra Roma e Pitigliano (Maremma) .
Cuoca per passione da sempre, ha studiato decorazione artistica e restauro pittorico.
Tra il 1998 e il 2001. ha seguito un Corso triennale e Diploma di specializzazione Tessitura d’arazzo ad alto liccio. conseguito alla Scuola Arti Ornamentali, Roma.
Tra il 2011 e il 2012 ha seguito un corso biennale e diploma di specializzazione di progettazione e realizzazione del tessuto. Telaio a basso liccio (8/12 licci) presso la Scuola di Arti Ornamentali di Roma.  Come scenografa ha collaborato con studi di scenotecnica per la realizzazione di scenografie di fiction e di spot pubblicitari.
Come restauratrice si è occupata di recupero e ripristino di finte porte nell’ambito del restauro della Fontana di Trevi a Roma; restauro di finti marmi e di arredi sacri in edifici di culto fra cui le Cattedrali di Pitigliano e Sorano; recupero totale (ricerca storica e iconografica) e decorazione della Chiesa privata di Centeno (Acquapendente), Stazione di Posta della Via Francigena.
Come tessitrice tiene corsi di tessitura e ha partecipato ad esposizioni collettive e personali di arte tessile.